Cosa Indossare nel Bagno Turco

2020-08-03

Gli ultimi anni hanno visto una diffusione ed un interesse sempre maggiore verso il bagno turco, un trattamento che grazie all’azione combinata di calore e umidità su livelli prossimi al 100%, permette di ridurre lo stress accumulato nella vita quotidiana, rilassare la mente e al contempo depurare l’organismo dalle tossine. Questi benefici, che si sommano ad un miglioramento di respirazione e circolazione, e ad un rafforzamento del sistema immunitario hanno portato sempre più persone ad avvicinarsi alla pratica dell’hammam, non solo nei centri pubblici ma anche nel privato della propria abitazione. Tra i vari aspetti da tenere in considerazione quando si decide di sottoporsi al trattamento c’è sicuramente la scelta dell’abbigliamento giusto: in questo articolo troverete i consigli per capire come vestirsi nel bagno turco, una piccola guida grazie alla quale potrete selezionare i capi più indicati da indossare all’interno dell’hammam.

Cosa Indossare per Fare il Bagno Turco

Uno degli argomenti che riscuote maggiore interesse quando si parla di bagno turco è relativo a come vestirsi per trarre un benessere ottimale dalla seduta. Il mercato attualmente offre svariate opzioni che vanno dai modelli più piccoli sino ai bagni turchi angolari più spaziosi, soluzioni comode e versatili, che permettono di eseguire trattamenti wellness quotidiani, e soprattutto ci consentono di scegliere autonomamente cosa mettere nel bagno turco in modo da vivere la seduta con la massima libertà.

Necessario in ogni caso assicurarsi che abbigliamento e asciugamani che si indossano all’interno del bagno turco siano realizzati in fibre naturali e prive di colorazioni. Indumenti di questo tipo infatti portano numerosi vantaggi:

  • amplificano la condizione di benessere percepito;
  • agevolano l’eliminazione delle tossine;
  • sono più sicuri per la pelle;
  • assorbono meglio il sudore;

L’utilizzo di capi di origine naturale inoltre previene la creazione di una barriera tra il nostro organismo e l’ambiente circostante, permettendo a calore ed umidità di agire in maniera diretta sulla nostra pelle.

Oltre alla scelta dell’abbigliamento giusto, all’interno del bagno turco è consigliato non portare accessori in metallo come orologi e gioielli, così come gli oggetti in plastica. Inoltre, per chi indossa le lenti a contatto, è preferibile entrare in cabina lasciando gli occhi liberi di respirare per usufruire sino in fondo di tutti i benefici dell’hammam. Continua a seguire gli articoli del blog Saunaesaune.com per rimanere sempre aggiornato sulle novità dal mondo del wellness e del benessere.

BACK TO TOP