Sauna e Benefici

26 January 2022

Sauna e Benefici

 

Hai scelto una sauna per la tua casa? Ottima scelta: questo rito tradizionale finlandese è famoso per i suoi tanti benefici per il benessere e la salute.

In questo articolo ti daremo una panoramica sulle sue molte virtù e alcuni consigli per beneficiarne al meglio, con il rituale in 3 fasi.


Sauna e salute: benefici e controindicazioni
Le sessioni di termoterapia sono raccomandate per alleviare problemi respiratori come l’asma, i reumatismi, le malattie della pelle, ma anche per alleviare l’artrite e i dolori perché rilassa e ammorbidisce i muscoli.
La sauna è invece contro indicata per chi soffre di ipertensione, malattie cardiache, problemi renali, insufficienza venosa, epilessia, diabete o malattie della pelle gravi. È anche sconsigliata alle donne incinte e ai bambini piccoli;

Sauna e pelle: perché è così benefica?
Tra i benefici più noti della sauna, ci sono quelli per la pelle.
A differenza del bagno turco, la sauna offre un calore molto secco (tra 5 e 20% di umidità) e più forte (tra 80 e 100° C). Queste temperature provocano una forte sudorazione che aiuta a eliminare le tossine e purificare la pelle in profondità;

Nel rituale tradizionale in 3 fasi (che ti descriveremo tra pochi paragrafi) le docce fredde tra una sessione e l’altra permettono di rassodare la pelle, migliorare la sua elasticità e aumentare la circolazione del sangue.

Sauna contro lo stress.

Niente come un passaggio in sauna per potersi rilassare dopo una giornata intensa: questo è il beneficio di cui potrai godere fin da subito con la tua nuova sauna in casa.

Basta una sessione per tranquillizzare i nervi, per sciogliere lo stress e lasciar andare la tensione di una giornata frenetica. Una vera bolla di benessere, che offre una pausa dalla frenesia della vita quotidiana.

Come utilizzare la tua sauna? L’antico rituale in 3 fasi.  

Per ottenere tutti i benefici della sauna, non possiamo che consigliarti di seguire il rituale tradizionale, che prevede 3 sessioni da 10 minuti, intervallate da docce fredde. Ecco come fare.

Prima di entrare in sauna, fai una doccia calda per lavare e scaldare il corpo. Una volta asciutto, immergiti nel suo ambiente secco a 80°-100°.

Nella prima fase, scegli la panchina più bassa, dove anche il calore rimane più basso. Rimani qui per 10 minuti e se vuoi, versa qualche goccia di essenza sulle pietre per godere dell’aromaterapia.

Al termine dei 10 minuti esci e fai una doccia fredda: passa il getto d’acqua partendo dai piedi e sali verso il cuore in modo da attivare il ritorno venoso, senza passare il getto d’acqua su testa e collo. Asciuga, riposa qualche minuto bevendo una tisana o dell’acqua, quindi rientra nuovamente in sauna per una sessione di 10 minuti, facendola seguire ancora da una doccia. Ripeti per un totale di 3 sessioni.

Ora che hai una panoramica sui benefici e le indicazioni per iniziare le tue sessioni, non ti rimane che goderti la tua nuova Sauna.

Continua a seguire il nostro blog per non perdere le news e gli aggiornamenti dal mondo del benessere.


Visita anche
Sapevi che Dimhora è saune e anche molto di più?
Sauna
Saune
I nostri Partner
Hellas Verona Partner
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Saunaesaune.com, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 100.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo