Come Progettare e Realizzare il Bagno Turco in Casa

18 May 2020
in

Come Progettare e Realizzare il Bagno Turco in Casa

L’hammam è uno dei trattamenti maggiormente richiesti nelle SPA, alle terme e nei centri sportivi, una pratica che oltre ad avere un’innegabile funzione rilassante riesce anche ad avere degli influssi positivi dal punto di vista psico-fisico. Infatti gli effetti benefici del bagno turco sul nostro organismo sono molteplici e contribuiscono a migliorare notevolmente la nostra qualità di vita: ecco perché un numero sempre maggiore di persone decide di installare all’interno della propria abitazione uno di questi dispositivi. Le soluzioni disponibili sul mercato per rispondere alla crescente richiesta sono molteplici. Prima di procedere alla progettazione e realizzazione di un bagno turco nella propria casa è essenziale fare delle valutazioni di base legate all’ambiente nel quale si intende allestirlo, alla presenza dei requisiti necessari per l’installazione ed ovviamente alle preferenze individuali connesse al suo utilizzo. Nel paragrafo che segue andremo quindi a vedere quali sono gli aspetti da tenere in considerazione per progettare e realizzare il bagno turco funzionale in ambito domestico.

Gli Aspetti da Considerare

La presenza in commercio di numerosi hammam che non richiedono opere murarie dedicate è un aspetto che ha reso semplice progettare un bagno turco all’interno della propria abitazione. Il design ricercato inoltre consente di realizzare un ambiente dedicato a 360° al benessere, con un occhio di riguardo per lo stile e l’estetica. Fondamentale in questa fase considerare lo spazio dove il dispositivo verrà inserito. Tra le soluzioni più diffuse:

  • Sala da Bagno: anche in affiancamento alla doccia o su un lato della vasca;
  • Open Space: a vista oppure creando piccole pareti divisorie;
  • Stanza SPA: uno spazio della casa da dedicare esclusivamente al benessere;
  • Veranda o Terrazza: per valorizzare al meglio gli spazi esterni dell’abitazione;
  • Zona Piscina: per creare una suggestiva area relax all’aperto;

Il passo successivo nella progettazione di un bagno turco è la scelta della forma e delle dimensioni. Anche in questo caso è possibile trovare la configurazione più idonea alle proprie esigenze. Chi dispone di un ambiente ampio avrà più facilità nella scelta, mentre un bagno turco angolare si rivelerà la soluzione più indicata per rendere funzionale e accessibile il dispositivo anche in presenza di superfici ridotte.

Importante infine curare l’allestimento dell’ambiente nel quale il dispositivo verrà posizionato. Molto apprezzato il parquet, che dona una sensazione di calore e si potrà abbinare con le finiture dell’hammam. Gli amanti delle soluzioni originali potranno invece divertirsi a creare uno spazio che richiami atmosfere orientali, con ceramiche e composizioni di mosaici che costituiranno un vero e proprio valore aggiunto per la vostra zona benessere e per tutta la casa. Continua a seguire il nostro blog per non perdere i suggerimenti e curiosità sul bagno turco e rimanere costantemente aggiornato su tutte le news dal mondo del benessere.


Visita anche
Sauna
Saune
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Saunaesaune.com, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 100.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo