Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Come prepararsi alla sauna, gli step da seguire

15 October 2018

Come prepararsi alla sauna, gli step da seguire

Un ottimo modo di rilassare il corpo e la mente, eliminare le impurità e combattere lo stress è quello di fare una sauna, ancora meglio se in casa. Come prepararsi alla sauna? Vediamo i passaggi da compiere per poter sfruttare al massimo le sue potenzialità.

Che siate in possesso di un modello tradizionale o di una moderna sauna a infrarossi, l’obiettivo è sempre quello di raggiungere un benessere totale. Il benessere è prodotto in particolare dal calore, ma anche da elementi aggiuntivi, come la possibilità di fare la cromoterapia nella sauna a infrarossi, utilizzare le funzionalità dell’aromaterapia o ascoltare musica. In ogni caso, fare chiarezza su alcuni semplici step da seguire per prepararsi alla seduta vi aiuterà a vivere a pieno questa esperienza di relax.

Vediamo quali sono i passaggi da seguire per prepararsi alla sauna:

  • Portare la cabina a temperatura
  • Idratare il corpo
  • Sistemare tutto il necessario

  • Primo step: far riscaldare la cabina

    Può sembrare banale, ma non scontato: prima di iniziare la sessione l’ideale è riscaldare la cabina ad una temperatura di 70 gradi. Potete farlo accendendola manualmente una trentina di minuti prima di entrarvi, oppure utilizzare un pratico timer, in modo che si accenda autonomamente ad un’ora determinata ora, magari poco prima del rientro a casa.

    Un passaggio fondamentale: idratare il corpo

    Durante la seduta il corpo suda, espellendo le tossine e stimolando la circolazione sanguigna ed il sistema immunitario, proprio per questo si presenta come un ottimo alleato della nostra salute. Idratare il corpo adeguatamente permette di sfruttare al meglio tutti i benefici della sudorazione. La quantità d’acqua da bere per prepararsi alla sauna varia da persona a persona, ma è buona regola berne almeno un bicchiere, meglio se due. Ottime anche le tisane depurative, in particolare quelle detox, ad esempio con ingredienti come tarassaco, limone, zenzero, cumino, ne trovate tante in commercio. Vanno bene anche dei succhi naturali senza zuccheri aggiunti, ad esempio il quello di mirtilli rossi, ricco di sostanze antiossidanti.

    Tutto il necessario a portata di mano

    Ultima, ma non meno importante fase di preparazione alla sauna: la sistemazione degli accessori. Quanti asciugamani occorrono? Si consiglia di stendere un asciugamano sulla panca e di averne un secondo per asciugare il sudore. La tradizione vorrebbe che si facesse completamente nudi, ma se preferite potete avvolgere un piccolo telo anche intorno alla vita, a voi la scelta. E’ utile pensare a quali altri elementi possono essere usati anche durante un’eventuale pausa, per averli a portata di mano all’esterno della cabina. Ovviamente una bottiglia d’acqua per continuare l’idratazione se ne sentite il bisogno, ma ci sono poi tutti i prodotti per la pelle che è meglio scegliere con cura prima di iniziare la seduta, perché una volta intrapreso un momento benessere non dobbiate pensare più a nulla. La sauna è un momento di relax, ma se proprio non potete rinunciare al cellulare e volete essere sempre raggiungibili, ricordate di metterlo vicino alla cabina, ma rigorosamente all’esterno.


    Visita anche
    Sauna
    Saune
    I nostri Partner
    Partner Zelo's Beach Club
    Terme di Genova Partner
    Grande Fratello Vip partner
    Saunaesaune.com, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
    Realizzazione e Web Marketing: Queryo