Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Pulizia del bagno turco

30 April 2019
in

Pulizia del bagno turco

Vuoi scoprire come pulire il bagno turco? Approfitta adesso dei preziosi consigli del nostro blog e segui passaggio dopo passaggio le operazioni più importanti.

Una sessione di bagno turco rappresenta un momento di vero e proprio relax che va vissuto in un ambiente attentamente igienizzato e privo di batteri. È quindi importantissimo effettuare una pulizia costante e attente.

Si tratta di un’operazione fondamentale dato l’intenso e prolungato impiego del vapore che incentiva il proliferare di impurità ed agenti esterni, ma anche l’insorgere di macchie ed inestetismi localizzati sulla superficie.

Proprio per questo motivo i professionisti del nostro blog hanno deciso di offrire i propri consigli per la stesura di un piccolo vademecum.

Piccoli ed importanti step da seguire

È indispensabile:

  • Utilizzare prodotti anticalcare dalle caratteristiche non invasive che mantengono inalterato l’aspetto della struttura nonostante il trascorrere del tempo, intervenendo in maniera diretta su tutte le superfici di carattere poroso, fonte di aggregazione di sali, impurità e calcare.

  • Sfruttare le potenzialità dei prodotti professionali dedicati alla sanificazioni che agiscono puntualmente su superfici delicate come vetro e plexiglass offrendo un’elevata disinfezione senza agire con un comportamento abrasivo. È possibile usufruire anche dei prodotti che quotidianamente vengono utilizzati per detergere porte e finestre. Se sei in possesso di un pulitore a vapore, è ancora meglio poichè estremamente efficace sulle superfici liscie e sulle vetrate.

  • Prestare attenzione a tutte le diverse tipologie di superfici come panche, accessori, rubinetteria e attrezzatura in legno. Sono luogo di accumulo delle macchie che possono essere eliminate anche con acqua, sapone ed una pratica spugna bagnata.

  • I diversi modelli di Bagno turco presenti all’interno del nostro catalogo sono inoltre dotati di un pratico ed intelligente sistema di pulizia automatica che garantisce, al termine di ogni utilizzo, una pulizia automatica della caldaia.

    Si tratta di un’operazione estremamente semplice che consiste nello svuotare l’acqua inutilizzata, procedendo con il ricambio. Questo sistema, importante per la pulizia del bagno turco impedisce la formazione dell’acqua stagnante e dei correlati agenti alteranti.

    Proprio nelle fasi successive è significante risciacquare e controllare attentamente tutte le superfici in modo da impedire, con l’aumento del calore, la divulgazione di vapori originati dai detergenti.

    Se desideri è possibile anche profumare la cabina inserendo all’interno della struttura una pratica vaschetta con degli aromi appositi che immettono nell’atmosfera interna un gradevole, ma non invasivo profumo.

    Per i motivi sopra elencati capirai che, al di là dell’umidità, pulire il bagno idromassaggio è un’operazione da effettuare con assidua frequenza, così come la manutenzione della sauna, che si caratterizza però per il suo ambiente molto più asciutto.

    Continua a leggere e seguire tutte le novità del nostro blog e approfitta dei preziosi consigli offerti dai nostri professioni, rimani aggiornato e mantieni il tuo impianto sempre in condizioni impeccabili.


    Visita anche
    Sauna
    Saune
    I nostri Partner
    Partner Zelo's Beach Club
    Terme di Genova Partner
    Grande Fratello Vip partner
    Saunaesaune.com, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
    Realizzazione e Web Marketing: Queryo