Servizio Clienti: +39.010.9126394 (6 linee r.a.)
Sauna finlandese fai da te, la casa come un centro benessere

15 November 2017

Sauna finlandese fai da te, la casa come un centro benessere

Attualmente una delle tendenze in uso è quella di arricchire le case con dei veri e propri spazi benessere, per questo l’offerta commerciale più diffusa rincorre quest’attitudine offrendo soluzioni sempre più “su misura” nel design, nei materiali e nelle dimensioni, con consumi elettrici sostenibili da un comune impianto domestico.

E’ il caso della sauna, tradizionale finlandese o infrarossi, facilmente realizzabile in maniera fai da te anche in spazi ristretti molto simili a quelli di una comune cabina doccia.

La sauna tradizionale, quella finlandese, si presenta come un prodotto di relax che funziona grazie alla stufa, il vero e proprio “cuore” della sauna domestica dotata di una potenza variabile in funzione delle dimensioni e del volume da riscaldare. Maggior volume richiede ovviamente una stufa con potenza maggiore, ma spesso questa alimentazione viene utilizzata anche nelle saune di più piccole dimensioni in modo da riscaldare l’ambiente con tempi più brevi.

Il vantaggio è frutto del risparmio

In questo modo tra l’accensione della sauna, il tempo di riscaldamento della cabina ed il tempo di utilizzo difficilmente trascorrono più di 30 minuti, in un arco di tempo così ristretto appare chiaro come i costi di esercizio della sauna siano molto contenuti e simili a quelli di un comune elettrodomestico.

La maggior parte delle saune finlandesi per uso domestico sono accompagnate da un sistema digitale che permette di regolare la durata della seduta e la temperatura di esercizio, a cui si aggiungono splendidi optional emozionali come la cromoterapia a led e raffinati sistemi audio musicali.

In alternativa, per un piccolo risparmio economico, è possibile acquistare saune tradizionali con avviamento della stufa di tipo manuale, in questo modo la durata della seduta e la temperatura saranno regolate con due piccole manopole posizionate sulla stufa stessa.

Qual è la giusta temperatura di esercizio?

Il range di temperatura corretto per fare una sauna finlandese fai da te è quello compreso tra i 90 e i 110 gradi, con una percentuale di umidità ridotta che oscitlla tra il 10% ed il 20%, un tasso che può essere aumentato a proprio piacimento versando piccole quantità di acqua sulle pietre laviche inserite nella stufa tra le resistenze elettriche, come in una vera e propria biosauna.

La scelta del modello

Oltre alla stufa che può essere acquistata con potenza variabile (a partire da 2,5 Kw), per ricreare in casa nostra un vero e proprio centro benessere con la sauna finlandese, diventa di particolare interesse la scelta del legno con cui la nostra sauna sarà realizzata permettendo di trovare maggior armonia nei colori all’interno del nostro spazio benessere domestico.

Le saune tradizionali più richieste e vendute in ambito domestico sono realizzate in pino finlandese oppure in pino bianco e sono caratterizzate da colori chiari che offrono un buon mantenimento del calore all’interno della cabina, garantendo una semplice pulizia delle superfici.Per colori più “accesi”, a parità di caratteristiche, è possibile trovare saune realizzate in legno di hemlock, di origine canadese ed ampiamente utilizzato per la realizzazione di arredamento di interni e di color rosato.

Un’ulteriore alternativa è rappresentata dal legno di cedro rosso, solitamente utilizzato per le saune da esterno per le sue proprietà di resistenza all’acqua e alle intemperie: un ottimo materiale ed un colore più scuro tendente al rosso e ideale per una sauna finlandese fai da te da effettuare in spazi aperti.


Visita anche
Sauna
Saune
I nostri Partner
Partner Zelo's Beach Club
Parma Calcio Welness partner
Terme di Genova Partner
Grande Fratello Vip partner
Saunaesaune.com, un marchio: Dimhora Srl via Val Lerone 21 - 16011 Arenzano (GE) - Cap. Soc. Euro 60.000,00 - P.Iva: 02263590990
Realizzazione e Web Marketing: Queryo